seguici

"L'ARTE VIAGGIA OVUNQUE CI SIA BISOGNO DI BELLEZZA"

Bledy

 b_400_0_16777215_00_images_201702teens_Bledy-image1.JPG

 

1.Come è nata la tua passione per la moda? La mia passione per la moda è nata alle scuole medie, un giorno mi sono messo a fantasticare su come poteva essere un vestito del futuro e mi sono immerso in tanti colori, forme e tagli che la mia mente creava senza limiti, lì mi sono sentito libero di essere me stesso.

2.Quali sono state le tue prime creazioni? Per me la creazione di un vestito nasce dal disegno e il primo disegno che ho fatto era di un vestito lungo floreale con un taglio assurdo che non penso qualcuno avrebbe il coraggio di indossare. Invece la prima cosa che ho fatto è stata una gonna di velluto corta che poi ho regalato a una mia amica.

3.Come mai hai dovuto migrare in questo paese? Sono venuto in Italia per fare un percorso formativo riguardante il mio mestiere, ho studiato moda e costume a Roma presso un’accademia internazionale. Nel mio paese a quell’epoca non esistevano scuole di formazione a livello tessile e moda. Questa passione mi ha portato a migrare.

4.Che differenza hai notato tra la moda albanese e quella italiana? Oggi non vedo tanta diversità in quanto la moda è diventata universale. In Albania si segue molto la tendenza dei vicini di casa italiani. Però posso dire qualche cosa di più sul passato, perché negli anni 50-60, mentre l’Italia attraversava il boom economico del dopoguerra e rinasceva la moda, in Albania si viveva la dittatura comunista che per 50 anni ha tenuto fuori il mio paese da ogni cambiamento mondiale. Questo periodo ha portato tanti vuoti in tanti campi, ma non è riuscito a eliminare la creatività del popolo che, con quel poco che aveva, continuava a creare cose nuove, anche i propri vestiti.

b_400_0_16777215_00_images_201702teens_Bledy-image3.JPG

5.Dove trovi ispirazione? La trovo in ogni cosa, che sia una canzone, un film, un libro, un quadro o scultura, in te come persona, in una farfalla, boh… per me l’ispirazione è come un’anima che prende forma nel momento in cui qualcuno esprime davvero se stesso. Nel mio caso spesso è un vestito.

6.Cosa dobbiamo aspettarci per il futuro nel mondo della moda? La moda è sempre stata e sarà un cambiamento, una corrente che ci trasporta nel futuro. Oggigiorno vedo una positiva propensione al riciclo, alla rivalutazione di quello che per anni abbiamo riconosciuto solo come “usa e getta”. Adesso noto in tanti una curiosa sensibilità nell’imparare a riutilizzare bene tutto. Ecco, io vedo un futuro dove “fare moda” significa aiutare l’ambiente e il mondo in cui viviamo in maniera seria, intelligente e creativa. In fondo basta volerlo e possiamo educare noi stessi e le generazioni future a questo.

7.Tu personalmente ti vedi in Italia o altrove? Perché? Io nel futuro mi vedo là dove mi sentirò accolto e libero di esprimere la mia arte e quella non ha barriere o confini. L’arte viaggia ovunque ci sia bisogno di bellezza. Quello che mi viene da dire dal cuore e che ho imparato vivendo come straniero in un altro paese, è di non mettere freni alla “migrazione”: tu puoi vivere anche in un posto per tutta la vita ma saper accogliere chi viene da fuori ti può portare ovunque nel mondo. Se capito bene, questo valore dell’accoglienza, può essere una grande ricchezza per entrambi. Per me che vengo e per te che mi accogli.

Agnese Pagliarino, 14

b_400_0_16777215_00_images_201702teens_Bledy-image2.JPG

 

Share this post - condividi questo post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Se ti piace Teens, condividi questa pagina con i tuoi amici!!!

Si te gusta Teens, compartí este Link con tus amigos!!!

Se ve gosta de “Teens”, compartilhe com seus amigos esta página!!!

If you like Teens, share this page with your friends!

 

Abbonati a Teens!!!

teens.jpg

Clicca qui per abbonarti 

Siti amici

Visita il blog di Codamozza! storie di ragazzi e...
e non perdere il sito di CINADO  animatori,giovani e cinema!

Books

Leggi i racconti dei nostri lettori e... inviaci pure tu un tuo scritto se vuoi!
Clicca qui! book

chi è online

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

login staff

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.