seguici

Culture e identità a confronto a "Loppianolab" "Dentro ciascuno c'è la bellezza,bisogna solo trovarla" queste parole di Paolo Contini, professore di sociologia, racchiudono il senso di cercando TE nel nostro "io", laboratorio di ascolto, condivisione, dialogo e intercultura. Il 29 settembre 2018, durante il progetto "Loppianolab" tenutosi nella cittadina di Loppiano, Paolo e Beatrice ci hanno intrattenuto con un laboratorio, chiamato "cercando TE nel nostro io" basato sulle relazioni personali e con Dio. Grazie a questo laboratorio abbiamo imparato a comprendere al meglio le relazioni interpersonali e personali dell'uomo. Per approfondire il tema, abbiamo deciso di intervistare tre componenti del laboratorio: il brasiliano Plinio , la filippina Brenda e Beatrice, italiana. b_400_0_16777215_00_images_foto_articoli_IMG-20180930-WA0016.jpg -AL VOSTRO ARRIVO A LOPPIANO, AVETE TROVATO DELLE DIFFERENZE TRA VOI E GLI ALTRI?AVETE CERCATO DI SUPERARLE? P: "Arrivato a Loppiano, abitando con 6 ragazzi di nazionalità diversa ho fatto i conti con cibi, culture e lingue diverse. Ad esempio un ragazzo filippino a colazione mangiava riso bollito, mentre io preferivo la frutta. Anche al di fuori di casa mia , ho trovato persone che avevano dei pregiudizi nei miei confronti. Ma, con costanza e cortesia sono riuscito a trovare un equilibrio". B: "Quando sono arrivata, ho avvertito dei pregiudizi, e sono rimasta ferita quando hanno criticato il cibo del mio paese. Dopo un po ho capito che non mi dovevo più preoccupare, la frase che mi ripetevano spesso era: "tenere duro, sii forte". Prima di arrivare qui ho studiato italiano,ma integrarsi è stato difficile lo stesso, visto che sono molto timida.Non so quando tornerò a casa perché potranno avere bisogno di me anche da altre parti del mondo". Nell'ultima intervista che abbiamo fatto, abbiamo parlato con la focolarina Beatrice, che ci ha raccontato della sua vocazione. COME È ARRIVATA LA TUA VOCAZIONE? PER QUALE MOTIVO? "Ho iniziato il mio percorso nel 2003, mi sono innamorata ricevendo una chiamata da parte di Gesù, da qui ho aderito all' ideale di mondo unito. Un'esperienza che mi ha completamente cambiato la vita è stata quella in Burundi, dove ho vissuto per 9 anni." Plinio, Beatrice, Paolo e Brenda ci hanno fatto capire che per essere felici bisogna imparare a relazionarsi con gli altri e a fare del bene. b_400_0_16777215_00_images_foto_articoli_IMG-20180930-WA0019.jpg

Mia Longhi 12 anni  Giorgia Magnani 13 anni Manuela Muzi 16 anni Sara Patroncini 11 anni Maria Chiara Piraino 16 anni

Share this post - condividi questo post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

You have no rights to post comments

Se ti piace Teens, condividi questa pagina con i tuoi amici!!!

Si te gusta Teens, compartí este Link con tus amigos!!!

Se ve gosta de “Teens”, compartilhe com seus amigos esta página!!!

If you like Teens, share this page with your friends!

 

Abbonati a Teens!!!

teens.jpg

Clicca qui per abbonarti 

Siti amici

Visita il blog di Codamozza! storie di ragazzi e...
e non perdere il sito di CINADO  animatori,giovani e cinema!

Books

Leggi i racconti dei nostri lettori e... inviaci pure tu un tuo scritto se vuoi!
Clicca qui! book

chi è online

Abbiamo 22 visitatori e nessun utente online

login staff

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.